venerdì, dicembre 14, 2007

Giorni frenetici

Questo e' un periodo in cui ho come l'impressione che le ore presenti in un giorno non siano sufficienti. E' come se le ore si trasformassero in brancate di esili minuti che, inesorabilmente, mi scivolano dalle mani con la stessa velocita' con cui fugge una manciata d'acqua.

Oramai manca pochissimo a Natale, e ancor meno al tanto agognato arrivo dei miei.
E' inutile dire che sono cosi' emozionata da non riuscire gia' a dormire di notte!
Ma dormire devo perche' sono ancora tante le cose da sbrigare.

Oggi, per esempio, devo ramazzare i balconi e raccogliere tutti quei bei mucchietti di foglie secche che ostinatamente vanno sempre ad intasare la griglia della grondaia.
Devo stirare una montagna e mezza di biancheria, e devo fare come minimo altre due lavatrici.

Oggi o domani ci tocchera' andare da Nitori a fare rifornimento di cuscini, coperte, e altre cose.

Inoltre, ho bisogno di dare una lavata ai pavimenti di tutta la casa, ma con il freddo che fa, rabbrividisco solo al pensiero di dover spalancare le porte del balcone.
Eppure, anche i pavimenti andranno lavati.

Nei giorni scorsi, mio marito ed io abbiamo fatto l'albero. L'anno scorso l'avevamo messo nell'ingresso, vicino alla scala che porta al piano di sopra, ma quest'anno abbiamo pensato di metterlo qui in salotto.
Ecco l'albero di giorno:
Ed ecco l'albero illuminato, di sera:
E siccome siamo in Giappone, come poteva mancare la celebre gattina?
Ma non e' graziosissima la Kitty-chan fatina?

Martedi' mattina andremo a Narita a prendere mia sorella che arrivera' verso le 11.
Non vedo l'ora di riabbracciarla, e penso proprio che passero' lunedi' notte senza poter chiudere occhio dall'emozione!!
うれしい!

Venerdi', invece, arriveranno i miei genitori e l'altra mia sorella!
Insomma, la prossima settimana sara' piena di emozioni ed abbracci..ed io non vedo l'ora!

Ho gia' comprato regalini di benvenuto per ognuno, ma chiaramente non posso dirvi di che si tratta perche' ogni tanto sia i miei che le mie sorelline vengono a farsi un giretto sul mio blog, e quindi non voglio rovinar loro la sorpresa.
Tra le tante cose, sto pensando di portare al loro arrivo qualcosa di giapponese da mangiare, qualcosa di semplice, e qualcosa che possa dar loro veramente il benvenuto nel Sol Levante.
Quale modo migliore per cominciare il proprio soggiorno giapponese assaggiando subito qualcosa di tradizionale appena arrivati?


Nei prossimi giorni, quindi, continuero' ad essere molto molto occupata e temo non riusciro' ad aggiornare il blog troppo spesso. Voi, pero', continuate a seguire Biancorosso! Magari qualcosina di nuovo troverete senz'altro!
Per quanto riguarda il negozio, prendero' sicuramente una pausa specialmente per il giorno della Vigilia, di Natale e S. Stefano.
A proposito, lo sapevate che siccome negli Stati Uniti non si festeggia S.Stefano, e' stato deciso che il 26 dicembre si celebra Candy Cane Day, ovvero un giorno dedicato alla mitica stecca di zucchero bianca e rossa, dal rinfrescante e piacevole sapore di menta piperita?
Ma tornando al discorso negozio, intendo continuare ad aggiungere articoli in vetrina, soprattutto a partire da gennaio riprendero' a rifornire abbondantemente il bazar cosicche' possiate scegliere fra una piu' sempre ampia gamma di articoli bentosi e non.
Tra l'altro, visto che la mia adorata sorellina si fermera' qui da noi per un bel po', ha gia' detto che mi dara' una mano col bazar cosi' non dovro' ammattire piu' di tanto.

In questi giorni, ovviamente, pensero' a spedire gli ultimi ordini e ad evadere quelli nuovi che mi sono appena giunti, dopodiche' mi prendero' una piccola pausa. Comunque sia, mettero' sul blog un post che vi avvisi di cio', quindi non preoccupatevi.

Prima di chiudere quest'articoletto, vorrei condividere con voi il video di una *bellissima* canzone intitolata tsubomi o bocciolo, cantata dai コブクロ Kobukuro, un duo giapponese di grande talento.
E' una canzone della quale non riesco a stufarmi, tant'e' che ce l'ho persino come suoneria per il mio cellulare!
Ascoltatela, se avete tempo, e guardatevi il video che vi riporto qui sotto.
Tra l'altro, Tsubomi e' stata anche la colonna sonora dello stupendo J-dorama 東京タワーTookyoo Tawaa (Torre di Tokyo), uno sceneggiato che ho adorato e adoro tutt'ora (cara Ruru-chan, guardatelo se puoi perche' e' magnifico!).


Vorrei augurare Buone Feste a voi e alle vostre famiglie, e colgo anche l'occasione per ringraziare tutti coloro che seguono sempre il mio blog con cosi' tanto interesse ed entusiasmo! Grazie anche a coloro che hanno acquistato (o stanno acquistando) dal mio bazar.

みなさん、ありがとうございました!
Mina-san, arigatoo gozaimashita!

3 commenti:

rigelblue ha detto...

Buone feste anche a te, ho trovato oggi il tuo blog e l'ho aggiunto alla mia lista di diari online di italiani in giappone e viceversa. sto scrivendo la tesi su anime e manga e mi sto interessando sempre di più a questa misteriosa terra. certo, pensare ad un viaggio è ancora un sogno che però spero di poter avverare presto. a presto!

aerie ha detto...

Sono contenta per te, Natale non è lo stesso se le persone a cui vogliamo bene sono lontane!
Ci posti una foto del Giappone addobbato per le feste?
Ciao!

Anonimo ha detto...

Buone Feste a te e alla tua famiglia! Arrivederci l'anno prossimo!

Claudia C.