giovedì, aprile 24, 2008

Il profumo della primavera

Sono passate quasi due settimane dall'ultima volta in cui sono riuscita ad aggiornare il blog.
Purtroppo, non ho avuto abbastanza tempo da dedicare ne' al negozietto ne' al blog da quando ho ripreso l'universita' a pieno ritmo.

Ieri, per esempio, ho dato un esame per cui mi stavo preparando gia' da un po'. Questo e' il motivo per cui non sono riuscita a nemmeno ad aggiornare la vetrina del bazar, ma soprattutto e' il motivo per cui non ce l'ho fatta a rispondere subito a tutti coloro che mi hanno inviato ordini e richieste d'informazioni.

Mi scuso con tutti voi che avete scritto e che ancora non avete ricevuto risposta.

Rimediero' quanto prima.

Ringrazio tutti coloro che hanno lasciato un commento sotto l'articoletto precedente a questo! Grazie ancora! Se andate a vedere, ho risposto ad ognuno di voi.

Oramai, maggio e' alle porte.
Maggio, quel profumatissimo mese che fa da ponte tra la poetica primavera e la torrida estate, sta per arrivare.

Attendo ogni stagione con ansia e con entusiasmo perche' so che portera' con se' doni splendidi.

Attendo ogni stagione con la stessa ansia con cui i bambini aspettano regali dai grandi.

L'altra sera, tornando a casa dall'universita', notavo che l'aria era diventata leggermente piu' tiepida e che profumava di prato, di tatami e di yakitori.

Avviandomi verso casa, ho iniziato a sentire il lieve canto dei grilli nascosti fra i cespugli.
Le loro ripetute melodie regalano, a chi desidera ascoltare, un primo assaggio estivo.
Quei canti aiutano le nostre orecchie ad abituarsi dolcemente a quella graduale transizione che avviene passando dalla primavera all'estate.

Se nelle settimane passate si captavano ancora i rimasugli dell'inverno con i suoi ultimi soffi gelidi, adesso il ricordo del freddo e' diventato lontano a sbiadito.

Adesso l'aria si sta facendo lentamente sempre piu' calda. Gli odori di quella primavera inoltrata quasi estate stanno emergendo sempre di piu'.

Stamattina, sono andata a fare alcune commissioni con la mia amica Kelly.

Di lei vorrei parlarvi un po' perche' e' una cara amica.

Kelly e' coreana, ma da molti anni abita qui in Giappone. Lavora per conto di una compagnia tessile giapponese, facendo da tramite tra Corea e Giappone.
Parlando con lei, imparo sempre tantissime cose perche', proprio per via del suo lavoro, dopo anni ha acquisito una profonda conoscenza di entrambe queste culture cosi' vicine geograficamente, ma cosi' lontane su altri piani.

Il suo lavoro l'ha portata ad imparare la preziosa arte della mediazione culturale, cosi' cruciale in ambito affaristico.

Ci vuole pazienza, intelligenza, creativita' e molta umilta' per sapersi muovere agilmente tra gli ostacoli posti da lingue diverse e da modi di pensare differenti, ma Kelly possiede tutte queste virtu' in abbondanza, motivo per cui merita la mia ammirazione.

Sapendo dei suoi innumerevoli contatti con aziende sparse su tutto il territorio asiatico, le ho parlato della crescente passione per i bento, in Italia. Le ho parlato anche del forte interesse che si sta registrando in Italia nei confronti della cultura giapponese in generale.
Lei e' rimasta molto stupita nell'apprendere tutto cio', specialmente per quanto riguarda i bento!

Le ho parlato del mio bazar e dei progetti che avrei per poterlo espandere e renderlo migliore, e dei progetti che ho per rendere l'acquisto dal mio negozietto piu' agevole ed efficiente.

Kelly ha accolto il mio bazar con un entusiasmo che non potete immaginare, offrendomi la sua disponibilita' nell'aiutarmi a concretizzare le tante idee che ho, e le tantissime idee che insieme abbiamo gia' abbozzato.

Verso la fine di maggio, dunque, concludero' Giapponese 4, dopodiche' avro' circa due settimane di pausa. In quelle due settimane, Kelly ed io ci troveremo per parlare del bazar e di cio' che possiamo attuare per migliorarlo, ma soprattutto per far si' che vi sia una gamma piu' ampia di prodotti.

Tutto questo si tradurra' in una svolta molto importante per il bazar, perche' grazie ai suoi innumerevoli contatti, ci sara' la possibilita' eventualmente di ottenere bento (e non solo) da altre parti del Giappone, ed altre versioni asiatiche di bento, tipo i dosirak coreani o i tiffin indiani.

Mi auguro che grazie alla collaborazione con Kelly, il bazar possa rinnovarsi positivamente, dandomi al contempo la possibilita' di seguire tutti gli ordini piu' efficientemente perche', al momento, non riesco a star dietro al negozietto quanto vorrei.
Mio marito mi aiuta quando ha tempo, ma siamo entrambi molto occupati con lo studio e mi rendo conto di aver bisogno di rinforzi, e Kelly e' la persona giusta.

Penso che a questo punto un maneki-neko sia d'obbligo.

Colgo l'occasione per dedicare il maneki-neko anche ad Erika-san perche' in questo momento ne ha bisogno!

Scrivero' nuovi articoletti nei giorni prossimi, e non manchero' di aggiornare la sezione Bento-ricette!

またね!

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Ti faccio tantissimi auguri per il tuo business, vedrai che i clienti non ti mancheranno... io mi prenoto già da adesso! anche se più che per i bento le difficoltà maggiori adesso le trovo nel procurarmi gli accessori e il riso, non quello cinese ma quello giapponese e biologico... lo ordino dall'Inghilterra... certo che un punto di riferimento italiano però ci vorrebbe!!!
Ciao e buon inizio di primavera (qui invece mi sa che si va direttamente all'estate, ahimè)

Lucia

Anna lafatina ha detto...

Che bello!!! Non vedo l'ora di vedere concretizzato il tuo progetto!!! Anche noi sappiamo cosa è un dosirak perchè nel forum di www.pazzeperilbento.com è iscritta anche una ragazza coreana che vive in Italia.
In bocca al lupo per il bazar... visto che me ne sento la madrina!!!

biancorosso ha detto...

Carissima Lucia,

Grazie per il commento e per gli auguri!

Sara' comunque possibile ordinare accessori per il bento, oltre ai bento stessi, un po' come adesso, ma in modo piu' organizzato.

Per quanto riguarda il riso, io ancora lo vendo in pacchetti da 2 etti / 2 etti e mezzo.
Purtroppo, il problema rimane il costo della spedizione che andrebbe sempre ammortizzato il piu' possibile per far si' che valga la pena ordinare.
Vediamo se riusciremo anche a trovare qualche soluzione interessante per quanto riguarda i costi di spedizione.

Ciao Lucia, un abbraccio forte e grazie ancora della visita!

Ciao Annina!

Grazie della visita!! :)
Pensa che proprio domani la mia amica Kelly andra' in Corea per lavoro, e le ho chiesto, tempo permettendo, se riesce a comprare qualche dosirak da portare qua in Giappone! Spero ne porti qualcuno perche' sono molto curiosa!

Crepi il lupo per il bazar! E, infatti, ho proprio parlato di te stamattina a Kelly, e le ho detto che e' stato grazie ad un tuo suggerimento che e' nato il bazar!! :)

Torna presto a trovarmi, Anna!

Mata ne!

Mari

Tizy ha detto...

Ciao carissima,
stupendissima idea quella di dire a Kelly dei tuoi progetti, e che noi Italiani, finalmente ci stiamo interessando a questa cultura totalmente diversa dalla nostra, ma così affascinante. Beh non ti avevo detto che sono un'amica di Erika? è lei che mi ha consigliato il tuo bellissimo sito, un giorno dobbiam andare insieme a prendere le Hashi...daaai stò imparando vero? ho già appreso una cinquantna di parole. Stò facendo gli esercizi ho ancora quattro schede e un bel pò di vocaboli da imparare sempre con gli hiragana, ma lo sai che ora mi trovo meglio? meno male, non ci penso troppo per leggerli. Tra poco passerò ai Kana.
Ma in Giappone c'è il mare bello come qua in Sardegna? sono troppo curiosa.
Beh il sette spero di riuscire a passare in un negozietto Giapponese qua vicino magari trovo qualche ramen.
Grazie ancora per i consigli e le tue esperienze sempre descritte molto bene, non è facile raccontare ciò che si prova e trasferirlo agli altri coinvolgendoli ....

Ichigo-chan ha detto...

Mari cara, ti faccio un grosso in bocca al lupo per i tuoi studi (come ti capisco, anche io sono in un periodo di studio forsennato, e non avrò pace fino ad ottobre!!!)!!!
In ogni caso passo sempre a farti una visitina, è sempre un piacere leggerti... prima o poi tornerò anch'io ad aggiornare il mio blog...mi spiace tralasciarlo...

Aspetto news per concludere gli acquisti!
Ti abbraccio^^

Erika ha detto...

Sono rimasta di stucco leggendo nelle ultime righe di questo post il tuo neko per me! Sei un tesoro e questo già lo sapevo ma mi hai commossa perchè con tutto quello a cui devi pensare, trovi sempre il tempo per ricordarti di un'amica lontanissima in difficoltà!
Ti ringrazio con tutto il cuore, e ti mando un abbraccio fortissimo ed un grande Neko per questi bellissimi progetti che hai in corso.
Ringrazio anche Kelli che ti darà una mano a farci felici!!!
uno diq uesti giorni ti parlerò via email del nostro personalissimo primo maggio, festa molto importante per tutta la Sardegna ma soprattutto per Cagliari!
Baci!
Erika

aerie ha detto...

Ti capisco, anche io sono impegnatissima con lo studio!
Prima il dovere poi il piacere (e il blog).
Un bacione!